Torre Annunziata, importava droga dalla Spagna nei camion di fiori: resta libero “Polifemo”

Torre Annunziata. Accusato di essere uno dei quattro narcos capaci di far arrivare droga dall'Olanda e dalla Spagna a bordo camion, poi di rivenderla all'ingrosso in Puglia, Salvatore Chierchia “Polifemo”, 43 anni, ritenuto vicino alla famiglia dei “quaglia-quaglia”, affronterà un processo solo per singoli episodi di spaccio ed a piede libero. Così hanno stabilito i […]

Articolo precedenteCamorra al rione Traiano: “Ti sparo in faccia, sono il figlio di Puccinelli e ti levo dalla faccia della terra”, la minaccia del boss al carabiniere
Articolo successivoHa preparato pizze per gli emiliani per 50 anni: Reggio Emilia piange il paganese Pandolfi