Torre Annunziata, spacciava nelle tre piazze principali: condannato Maresca ‘o figlio d’o trippone

Torre Annunziata. Spacciava cocaina nelle tre “piazze” principali di Torre Annunziata. Alle case verdi (Parco Apega), in via Sambuco e in via Giardino: condanna-bis in Appello ma con lo sconto per Oreste Maresca, il 24enne figlio d'arte di Luigi 'o trippone, il sicario del clan Gionta accusato dalla Dda partenopea di aver ucciso zì Natalino […]

Articolo precedenteTorre Annunziata, fuggono all’alt dei carabinieri e sbattono contro l’auto della polizia: arrestati due del clan Gionta
Articolo successivoErcolano, il “bacio di Giuda” per uccidere l’uomo di fiducia degli Ascione-Papale: 4 ergastoli