Ieri pomeriggio i poliziotti del Commissariato Ponticelli, hanno condotto una attività investigativa tesa alla individuazione di soggetti che delinquono nel quartiere alimentandone la piazza di spaccio. Una complessa e mirata attività investigativa li ha condotti in uno stabile del rione De Gasperi dove hanno sorpreso Di Costanzo Vincenzo, 20enne napoletano che sostava nelle scale dello stabile, in attesa di avventori.Il Di Costanzo aveva visto le auto della polizia entrare nel rione ma non si era avveduto della presenza di agenti già nelle scale, pertanto, aveva lanciato nel vuoto una bustina di colore oro, con la scritta “caffè Janeiro”, prontamente recuperata dagli agenti che conteneva 26 dosi di cocaina modificata (crack).

Infatti lo stupefacente veniva confezionato nelle bustine delle cialde del caffè Janeiro, le quali cialde, sono state trovate anche nell’appartamento dove il Di Costanzo era domiciliato .Nella disponibilità dello stesso è stata rinvenuta anche la somma di 110 euro, riconducibile all’illecita attività. Le 26 dosi di cocaina, per un totale di quasi 5 grammi, nonché la somma dei 110 euro sono stati sequestrati. Il ventenne è stato così arrestato per detenzione e spaccio di stupefacente ed associato presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Redazione Cronache della Campania