Napoli,il sindaco: ” Per la movida meglio le forze dell’ordine che l’esercito”

“Da anni, come Comune di Napoli, stiamo puntando a trovare un equilibrio tra le legittime esigenze dei gestori dei locali notturni in una citta’ giovane come Napoli e dall’altra le esigenze dei residenti. Stiamo lavorando con esercenti e residenti. Sul fronte sicurezza urbana, invece, si e’ deciso su proposta del questore De Iesu di utilizzare per il pattugliamento a piedi i militari di Strade Sicure in aggiunta alle forze dell’ordine. Io credo che sarebbe stato saggio soprattutto aumentare il contingente di forze dell’ordine piuttosto che l’esercito”. Cosi’ il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, rispondendo alle domande del direttore editoriale del Vg21, Gianni Ambrosino, nel corso del consueto appuntamento settimanale di Rebus, in onda ieri sera alle ore 19.50 e 23.30. “Per quanto riguarda, invece, la lotta ai parcheggiatori abusivi con la Questura metteremo in campo ogni azione di contrasto al fenomeno anche attraverso l’emissione dei Daspo urbani da parte del questore e la gestione legale delle aree di sosta oggi in mano agli abusivi”, ha concluso il sindaco.