Castellammare, quando la strada diventa fiume: cittadini intrappolati salvati dal mezzo anfibio dei vigili del fuoco. IL VIDEO

Castellammare di Stabia. Niente di nuovo sotto il solo. Anzi, sotto la pioggia. E così come sempre al primo acquazzone via Ripuaria, strada che costeggia il fiume Sarno alla periferia e al confine con Torre Annunziata e Pompei  diventa una piscina. O forse sarebbe meglio dire un affluente del fiume Sarno che straripa. E’ accaduto anche stamane. E per l’ennesima volta gli abitanti sono stati costretti a restare chiusi in casa.
In alcuni casi si sono allagati. Le fabbriche e i pochi esercizi commerciali che ci sono lungo la strada sono rimasti chiusi. Era impossibile transitare. E così è arrivato un mezzo anfibio speciale dei vigili del fuoco che munito di canotto che ha provveduto a liberare gli abitanti intrappolati e a portarli i luoghi sicuramente più asciutti. Le operazioni sono tuttora in corso.

Ciro Serrapica